Etichette

Con il vostro buon senso...



Ora, se qualcuno venisse a insegnarvi tutte le cose sopra dette, accoglietelo;
ma se lo stesso maestro, pervertito, vi insegnasse un'altra dottrina allo scopo di demolire, non lo ascoltate; se invece (vi insegna) per accrescere la giustizia e la conoscenza del Signore, accoglietelo come il Signore.Non tutti, però, quelli che parlano per ispirazione sono profeti, ma solo coloro che praticano i costumi del Signore. Dai costumi, dunque, si distingueranno il falso profeta e il profeta.
Ogni profeta, poi, che insegna la verità, se non mette in pratica i precetti che insegna, è un falso profeta. Chiunque, poi, viene nel nome del Signore, sia accolto. In seguito, dopo averlo messo alla prova, lo potrete conoscere, poiché avrete senno quanto alla destra e alla sinistra. Ma se colui che giunge è di passaggio, aiutatelo secondo le vostre possibilità; non dovrà però rimanere presso di voi che due o tre giorni, se ce ne fosse bisogno.
Nel caso che volesse stabilirsi presso di voi e che esercitasse un mestiere, lavori e mangi.
Se invece non ha alcun mestiere, con il vostro buon senso cercate di vedere come possa un cristiano vivere tra voi senza stare in ozio.
Se non vuole comportarsi in questo modo, è uno che fa commercio di Cristo. Guardatevi da gente simile.

(Dalla Didachè, Capitoli 11 e 12)

Nessun commento:

Posta un commento

Il nostro libero arbitrio

Libertà e responsabilità 1731 La libertà è il potere, radicato nella ragione e nella volontà, di agire o di non agire, di fare questo o qu...