Etichette

Mangino brioche!




Di rivoluzioni nella storia ne abbiamo fatte tante. Quella russa, quella americana, quella cinese... e quella francese che è fra tutte, La Rivoluzione. Tuttavia è successo che quelli che erano i rivoluzionari non si sono poi manifestati migliori di quelli ghigliottinati, fucilati, impiccati... e quelli che da allora sono stati e sono al potere poco distano da quella Maria Antonietta d'Asburgo Lorena, Regina di Francia, che durante una sommossa del popolo affamato dovuta per la mancanza di pane, avrebbe detto la famosa frase «Se non hanno più pane, che mangino brioche». Certo oggi nessuno parla di brioche al popolo, ma ci dicono "voi andate in pensione a 100 anni, se abbiamo i soldi e se non ci sono cose più importanti da fare. Noi ci andiamo subito e con tanti soldi che ci aumenteremo quando vogliamo". "Voi dovete mantenere bene noi, tutti i nostri amici e i nostri partiti e associazioni. Noi non risponderemo certo a voi". La Rivoluzione voleva portare nel mondo l'Egalitè, la Fraternitè, la Libertè. Ma quegli ideali da secoli non sono in atto per tutti. Anche perché ogni ideale umano se non poggia la base su Dio, crolla miseramente facendo danni spaventosi. Forse da questo capiamo anche perché il mondo va male. E andrà male per sempre. Non ci libereremo mai di tutti i Re che ci guardano dall'alto in basso perché non siamo nulla per loro. Però nel nostro piccolo se siamo di Gesù, qualcosa di buono potremmo anche realizzare.


Il Pio




Nessun commento:

Posta un commento

La cosa strana…

  La cosa strana, ma al tempo stesso positiva, è che la notizia è stata data da numerosissimi organi di informazioni compresi quelli che si ...