Etichette

Paga i danni e senza stipendio!


Dalle notizie che si leggono oggi, c’è quella della Confindustria che attraverso alcuni suoi esponenti, ha dichiarato che al lavoratore senza green pass, l’azienda può chiedere il risarcimento danni (pure!). Come sapete infatti dal 15 ottobre chi non ha il Green pass non potrà accedere nei luoghi di lavoro e resta a casa senza stipendio; e questo obbligo è per legge, non per volontà del datore di lavoro (come dovrebbe essere nel lavoro privato). Non mi sembra una roba normale. Si potrebbe anche venire a creare questa paradossale situazione: uno sta benissimo, ma non ha il Green pass, non può andare a lavoro, resta senza stipendio e anche debitore dei danni all’azienda (come li paga?). Quello che ha il Green pass, potrebbe avere il covid (il vaccinato, come è noto, può essere infettato e infettante) entra tranquillamente, fa ammalare i suoi colleghi e non paga i danni, prende lo stipendio e resta un "giusto" e un "eroe". Al di là del paradosso, quantomeno verosimile, è proprio brutta la situazione che si è creata. L’industria e il Governo la vedono nella stessa maniera e si sono uniti contro i lavoratori: uno gli toglie lo stipendio e l’altro gli chiede i danni; i sindacati che dovrebbero pensare ai problemi reali dei lavoratori, non hanno detto una parola su quello che potrebbe definirsi una vera e propria vessazione contro di loro. Però in compenso urlano contro il fascismo. Ma dove siamo capitati? Dove siamo arrivati? Ma aspettiamoci il peggio. Ci sono i segni. E noi non possiamo fare niente per fermarlo.

Il Pio

Nessun commento:

Posta un commento

Normale.

C'era un ragazzo che quando lo incontravi e gli chiedevi "come stai?" ti rispondeva sempre "normale". Mi stupiva que...