Etichette

A livello embrionale.


Quando ero bambino, e io non sono proprio un giovincello, i miei amici avevano tutti una famiglia con un padre e una madre uniti dal sacro vincolo di un matrimonio cattolico (che è sempre un sacramento e in quanto tale, non si può  dissolvere. Farlo é un peccato mortale e si rischia di finire all'inferno). Poi venne la legge sulla separazione e poi quella sul divorzio e iniziarono a vedersi anche  figli di separati o divorziati con i loro problemi personali e famigliari. Non tutti dotati di una stabilità psicologica. Oggi la situazione si è molto evoluta perché i possibili intrecci, i possibili legami tra adulti e adulti e tra figli e figli sono una marea, in senso orizzontalee e in quello verticale, a sinistra e a destra. Ora oltre al matrimonio religioso e civile infatti c'è anche la convivenza, oggi praticata moltissimo e si dovrebbe studiare il perché oggi si preferisca subito un rapporto per definizione temporaneo a uno  almeno in partenza, definitivo. Il "per sempre" oggi spaventa tanto molte persone e lo vogliono evitare senza nemmeno pensarci. Io mi sono comunque fatto un'idea personale, a tutto si pensa e si è pensato fuorché all'interesse dei figli che hanno tutti bisogno di sicurezza e stabilità per crescere dritti e bene.  Ed è sembrata una conquista sociale il fatto che il cognome ai figli non lo desse più solo il padre che era forse l'ultimo baluardo della famiglia tradizionale che però ha sempre funzionato bene per secoli. Come saranno questi figli da adulti se mai riusciranno a divenire adulti? L'ultima considerazione. Quando ero piccolo tutti comunque si sposavano, anche se poi si tradiva,  si faceva concubinato, si scappava,...,  ma c'era, anche solo a livello di idea, in nuce come si dice in latino, cioè a livello embrionale, la decisione, la volontà di avere un rapporto definitivo e permanente. Poi magari l'anno dopo ci si lasciava. Oggi sento tantissimi coetanei che parlano del propro fidanzato o della propria compagna. E un po' mi rattrista, ma è solo una cosa personale. 

Il Pio 

 

Nessun commento:

Posta un commento

Ma è normale?

Potrebbero essere fake. Ma le ho lette da fonti a mio avviso, attendibili. Pochi giorni fa un altissimo esponente dell'Europa avrebbe de...