Etichette

Una forma di vigliaccheria


Il modernismo consiste nel non credere a se stessi per non ferire l’avversario. È un sistema di reciproca declinazione, di mutua rinuncia.


Essere liberale è l’esatto opposto dell’essere modernista: è solo per un incredibile abuso di linguaggio che i due termini vengono in genere apparentati. 
E io non odio nulla quanto il modernismo. E io non amo nulla quanto la libertà. (E di per se stessa, e perché è la condizioneirrevocabile della grazia).
Parliamo chiaro.Il modernismo sta, il modernismo consiste nel non credere a ciò in cui si crede. La libertà consiste nel credere a ciò in cui si crede e ad ammettere che il nostro vicino creda anche lui a ciò in cui crede. 
Il modernismo consiste nel non credere a se stessi per non ferire l’avversario che a sua volta non crede. È un sistema di reciproca declinazione, di mutua rinuncia.La libertà consiste invece nel credere. E nell’ammettere, nel credere che l’avversario creda. Il modernismo è un sistema di compiacenza. La libertà è un sistema di deferenza. Il modernismo è un sistema di buona creanza. La libertà è un sistema di rispetto.Non dovrei usare parole grosse, ma alla fin fine il modernismo è un sistema di vigliaccheria. La libertà è un sistema di coraggio. Il modernismo è la virtù della gente di mondo. La libertà è la virtù del povero.
(Charles Peguy “Il modernismo è la virtù della gente di mondo” Il Denaro, Cahiers de la Quinzaine)

Nessun commento:

Posta un commento

"Credo più alla Provvidenza che all'esistenza di Torino"

 " Io ho fede nella Scienza. Bisogna credere nella Scienza...". Questa frase non l'ho sentita in TV. L'ho sentita (purtrop...